VAS Lombardia - Associazione Verdi Ambiente e Società ONLUS

Sei in: Home / Comunicati / VAS ADERISCE ALLA DICHIARAZIONE SULLA GIUSTIZIA DEL CLIMA

VAS ADERISCE ALLA DICHIARAZIONE SULLA GIUSTIZIA DEL CLIMA

In occasione dell'apertura a Montreal dell'XI^ Conferenza delle Parti che aderiscono alla Convenzione Quadro sui cambiamenti climatici (COP11) ed, in particolare, alla vigilia dell'apertura dei lavori del primo Meeting of the Parties to the Kyoto Protocol (MOP1), il Presidente dell'Associazione Verdi Ambiente e Società (VAS), Sen. Guido Pollice, sottolinea l'urgenza di definire strategie globali che riducano drasticamente le emissioni inquinanti nell'atmosfera ben oltre la misura finora prevista del 5,2% entro il 2012.

In particolare:

- di sostenere la presidenza UE nella richiesta di accordi obbligatori per la riduzione delle emissioni in opposizione alla politica USA di praticare accordi volontari bilaterali o con gruppi di paesi che privilegino interessi regionali;

- di partecipare la politica canadese che mira ad imporre impegni comuni ad USA, paesi industrializzati e paesi in via di sviluppo, in particolare Cina, India e Brasile, la cui assenza dai protocolli internazionali minaccia di rendere inefficaci le strategie globali essenziali a contenere il rapido mutamento climatico in corso e degrado ambientale del pianeta.

La verità è che gli stati stanno facendo troppo poco per cambiare le loro economie fortemente inquinanti e non c'è da aspettarselo dai paesi in via di sviluppo che fanno massicciamente ricorso alle energie derivate dai combustibili fossili per sostenere la loro crescita economica. L'accordo di Kyoto non è perciò più sufficiente a contenere il violento impatto delle fonti d'inquinamento sull'ecosistema terrestre, e gli insufficienti investimenti destinati alle energie alternative cedono il passo a tentativi di ritorno al nucleare civile come quelli della Gran Bretagna che, fra l'altro, a pochi mesi dal vertice dei G8 di Gleaneagles, smentisce gli impegni presi dichiarando di preferire gli accordi volontari a quelli vincolanti in sostituzione di quelli di Kyoto.

VAS aderisce perciò convintamene all'iniziativa promossa dal Climate Action Network Canada - la Dichiarazione sulla Giustizia del Clima - che chiede ai cittadini di chiamare i propri governi a rispondere sugli effettivi provvedimenti adottati dai governi firmatari per l'applicazione degli accordi di Kyoto, e annuncia la propria adesione alla giornata mondiale d'azione sul clima che si terrà sabato 3 dicembre prossimo.